Home » Cacciatori Di Taglie Immaginari: Lobo, Roronoa Zoro, Samus Aran, Lobo Il Papero, Kakuzu, Ain, Hk-47, Jango Fett, Greedo, Boba Fett by Source Wikipedia
Cacciatori Di Taglie Immaginari: Lobo, Roronoa Zoro, Samus Aran, Lobo Il Papero, Kakuzu, Ain, Hk-47, Jango Fett, Greedo, Boba Fett Source Wikipedia

Cacciatori Di Taglie Immaginari: Lobo, Roronoa Zoro, Samus Aran, Lobo Il Papero, Kakuzu, Ain, Hk-47, Jango Fett, Greedo, Boba Fett

Source Wikipedia

Published July 30th 2011
ISBN : 9781232620426
Paperback
36 pages
Enter the sum

 About the Book 

Fonte: Wikipedia. Pagine: 35. Capitoli: Lobo, Roronoa Zoro, Samus Aran, Lobo il papero, Kakuzu, Ain, HK-47, Jango Fett, Greedo, Boba Fett, Faye Valentine, Spike Spiegel, Zam Wesell, Mira, Ilana Verdansky, Jet Black, Montross, Cinnamon, IG-88,MoreFonte: Wikipedia. Pagine: 35. Capitoli: Lobo, Roronoa Zoro, Samus Aran, Lobo il papero, Kakuzu, Ain, HK-47, Jango Fett, Greedo, Boba Fett, Faye Valentine, Spike Spiegel, Zam Wesell, Mira, Ilana Verdansky, Jet Black, Montross, Cinnamon, IG-88, Zuckuss, 4-LOM, Hanharr. Estratto: Lobo un personaggio dei fumetti pubblicato dalla DC Comics. un cacciatore di taglie, mercenario e sicario interstellare proveniente dal pianeta Czarnia. I suoi soprannomi principali sono Bo, lUomo o Mr. Machete. Viene chiamato anche sicario della regalit e flagello del cosmo. Lobo venne creato dallartista Keith Giffen e dallo scrittore Roger Slifer, debuttando nella serie Omega Men della DC Comics nel 1983. Nonostante intendesse essere una semplice parodia da cameo dei supereroi, il personaggio divenne incredibilmente popolare (pi di quanto i suoi creatori si aspettassero). Quando la serie Omega Men si concluse nel 1988, Lobo comparve per la prima volta nelluniverso DC post-Crisis in una saga della Justice League International (scritta non a caso da Keith Giffen), e dopo il crossover Invasione divenne un personaggio regolare nella serie L.E.G.I.O.N. (sempre scritta da Giffen). Nel 1990 usc la sua prima miniserie, Lobo: Lultimo Czarniano (Lobo: The Last Czarnian), che vedeva ai testi sempre il creatore Keith Giffen, coadiuvato da Alan Grant, e ai disegni lartista Simon Bisley (il cui umorismo nero e il cui stile sporco sembravano adattarsi perfettamente al personaggio). Lumorismo di Grant e le capacit artistiche di Bisley contribuirono a rendere questa miniserie un grande successo, che comport un grande numero di successive miniserie e nuovi speciali. Tra questi: Nelle storie di Lobo ogni caratteristica eccessiva, dal personaggio (perversioni, violenza insensata e linguaggio volgare) allo stile narrativo (colori spenti e illustrazioni grottesche). Tutto nelle sue storie dissacrante e parodistico, persino le sue imprecazioni (Frag, Feetals Gizz e Bastich, rese in ital...